Grottammare si aggiudica il riconoscimento "Spighe verdi" 2017

mercoledì 12 luglio 2017
E' un 'fil rouge' fatto di sostenibilità ambientale, economica e sociale quello che unisce le 27 località rurali vincitrici di 'Spighe verdi' 2017, una sorta di 'Bandiere blu' rurali. Ad aver conquistato il maggior numero di riconoscimenti sono le Marche, con sei Comuni: Esanatoglia, Grottammare, Matelica, Mondolfo, Montecassiano e Numana. Tanti gli indicatori condivisi da Confagricoltura e Foundation for Environmental Education Italia (Fee), che hanno permesso di fotografare le buone politiche di gestione dei territorio. Si va dalla partecipazione pubblica, all'educazione allo sviluppo sostenibile, dalla presenza di produzioni agricole tipiche, alla qualità dell'offerta turistica e non ultimo la funzionalità degli impianti di depurazione e della gestione dei rifiuti con un occhio particolare alla raccolta differenziata.

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
08/05/2017
In questi giorni si è avuta conferma del rinnovo per ...
Ambiente
10/03/2017
Per domenica 12 Marzo le associazioni "Amici della ...
Ambiente
03/03/2017
"Apprendo con grande piacere il percorso avviato dalla ...
Ambiente
28/02/2017
La Riserva Naturale Sentina, in quanto principale zona umida costiera tra il delta del Po ...
La fiction della Endemol, "Scomparsa", si laurea regina dell’auditel. La terza puntata della serie tv ...