Civitella del Tronto: conversazione tra Paolo Mieli e Luigi de Magistris

martedì 17 ottobre 2017
La fortezza di Civitella del Tronto farà da cornice, domani 18 ottobre, all’evento “Il territorio che non si arrende (Dal Risorgimento alla rinascita. Napoli e Civitella a confronto)” che vedrà la partecipazione del giornalista e storico Paolo Mieli e del sindaco di Napoli De Magistris. Civitella, per secoli, è stata sentinella dei confini settentrionali del Regno di Napoli e delle due Sicilie, tanto da risultare l’ultima roccaforte borbonica che ha resistito ai Savoia fin dopo la costituzione del Regno d’Italia. Da questo storico trait d’union, che accomuna Napoli e Civitella, prenderà avvio la conversazione tra i due illustri ospiti, anche attraverso l’esplorazione dei rispettivi saggi “Il caos italiano” di Mieli e “La città ribelle” di Luigi De Magistris. L’incontro è curato da Greta Salve e moderato dal giornalista Primo di Nicola e prenderà avvio alle 18 nella Sala Consiliare del Comune . L’ingresso è libero.
Altri articoli di "Cultura"
Cultura
01/12/2017
Votato all’unanimità all’ultimo Consiglio comunale di Spinetoli del 30 ...
Cultura
19/09/2017
 Ogni anno il Ministero dei beni e delle ...
Cultura
13/09/2017
Roseto degli Abruzzi. Anche il Comitato storico-scientifico ...
Cultura
29/08/2017
Dopo il successo della serata di conversazione con Andrea ...
La fiction "Scomparsa" consolida, puntata dopo puntata, il suo successo di pubblico. La serie tv, girata lo ...